Would you like to translate my posts?

lunedì 28 luglio 2014

Dipendenze


Dicono che le dipendenze portino all'infelicità.
Ci penso spesso.
E come sintesi dei miei pensieri sono arrivata a partorire questo post.


venerdì 25 luglio 2014

#LoveMyLand: le modelle baresi


Era da un po' che avevo in mente un post - soprattutto fotografico - per mostrarvi alcune tra le sfaccettature più interessanti della mia città: le sue radici profonde, le tradizioni che vengono custodite gelosamente per essere poi tramandate di generazione in generazione. 
Vi ho già parlato di Bari, ma stavolta voglio portarvi nel cuore della città grazie al progetto di Liz e Federico: #LoveMyLand. Un progetto nato per descrivere un aspetto della propria città che merita di essere evidenziato, immortalato e celebrato con l'entusiasmo di chi ci vive.




mercoledì 23 luglio 2014

Valencia, una città per tutti


Ci sono città poliedriche. Città che possono essere vissute in tanti modi.
Città perfette sia per le famiglie, sia per le coppie, sia per i gruppi di amici.
Valencia ne è un esempio.
Per alcuni è una meta culturale grazie all'abbondanza di musei, parchi e giardini.
Per altri si rivela una città perfetta per divertirsi - perchè, non dimentichiamolo, Valencia è meta erasmus ed è piena zeppa di locali in cui scatenarsi con gli amici.




lunedì 21 luglio 2014

Vulcano Arenàl, la fortuna di esserci stata


Vulcano Arenàl, panorama

Il Vulcano Arenàl è stato una delle più belle scoperte del Costa Rica.
Sorge ai piedi di un paesino chiamato La Fortuna e a me piace credere che quel nome gli è stato affibbiato perchè coloro che ci vivono o che semplicemente ci passano sono fortunati.
Almeno io mi sono sentita fortunata.
Sarà merito della natura, del verde onnipresente, della pace che ho respirato, della gente che ho incontrato.
Forse ricorderete il post in cui vi ho parlato di Ingrid, la ragazza costaricense che proprio in questo luogo mi ha insegnato il significato della Pura Vida.

sabato 19 luglio 2014

Friuli Venezia Giulia, immersione nella natura


Ultimamente ho davvero voglia di montagna.
Ne sto parlando spesso, l'avrete notato.
Manca un mese alla partenza per il Trentino e divento sempre più impaziente. Ogni giorno che passa l'attesa e l'entusiasmo aumentano.
Così oggi, per lenire questa sensazione di ansia e insofferenza, ho deciso di cedere la penna - anche se sarebbe meglio dire la tastiera - a Francesco, che ci parlerà della sua esperienza in montagna in qualità di appassionato viaggiatore e amante della natura (beh, l'avrete capito, no?).




giovedì 17 luglio 2014

Il Molise esiste: gli scavi di Altilia e dintorni




"Il Molise non esiste.
E' un prolungamento dell'Abruzzo. O forse un prolungamento della Puglia.
Quel che è certo è che il Molise non esiste."

Ci ridono su i molisani. Sanno bene che poco tempo fa sul web girava un articolo in cui si evidenziava - in maniera abbastanza palese - che la maggior parte degli italiani non riesce a collocare il Molise nella giusta posizione sulla cartina geografica del Paese. O, ancora peggio, molti italiani dimenticano addirittura l'esistenza della regione.

Per sfatare quel che si dice, la mia amica Marika Laurelli - molisana doc di Campobasso e ideatrice del progetto #ilmoliseesiste - ci ha invitato a trascorrere un weekend nella sua amata terra.
E agli inviti non si dice mai di no.